LA VOCE DEL TIFOSO DEL CATANZARO PER MATERA-CATANZARO: IL GIORNALISTA FRANCESCO PANZA

Torna l’appuntamento con la rubrica “La voce del tifoso”. Rubrica che ci accompagnerà per l’intera stagione. Diamo spazio ai tifosi, sia locali che ospiti, i quali ci raccontano le loro sensazioni pre-match.

Oggi abbiamo il piacere di intervistare Francesco Panza,  giornalista presso http://www.uscatanzaro.net/

Quali sono gli obiettivi stagionali del Catanzaro?

“Sulla carta la squadra costruita dal ds Preiti può lottare per un posto play-off, specialmente quest’anno che la partecipazione agli spareggi promozione è allargata fino alla decima classificata. Per ora i giallorossi arrancano nelle retrovie dopo un inizio di stagione travagliato: tre allenatori in meno di un mese, il derby contro il Cosenza perso all’esordio e infortuni che hanno falcidiato la rosa. Sullo sfondo la contestazione dei tifosi alla proprietà e un costante clima di tensione. Un rebus i cui riflessi sul campo sono ancora tutti da decifrare.”

Come si presenta il Catanzaro al “XXI Settembre Franco Salerno”?

“I giallorossi arrivano da una mini striscia positiva che ha fruttato 4 punti in 2 partite e ha messo fine ad un periodo nerissimo. Si tratta di una squadra convalescente, ancora alla ricerca della miglior condizione e oggettivamente uscire con un pareggio dal confronto con il Matera sarebbe da considerare un ottimo risultato.”

Chi sono, a suo avviso, gli osservati speciali del match?

“Auteri da una parte. Somma dall’altra. Due tecnici preparati, di grande esperienza. Saranno loro i protagonisti di una partita che si deciderà a livello tattico e mentale. Chi interpreterà meglio questi due aspetti probabilmente porterà a casa i tre punti. Fra i calciatori Carcione nel Catanzaro, Strambelli nel Matera.”

A suo parere, dove può arrivare la squadra materana?

“Il Matera è una squadra costruita per vincere. Proprietà solida, giocatori esperti e un allenatore che in questa categoria fa la differenza. Ci sono tutti i presupposti per una stagione da incorniciare.”

L’intero staff di Tifo Matera ringrazia il giornalista Panza per l’immensa gentilezza e disponibilità.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*