L’avversario di turno: il Taranto

taranto_coreografia_calcio
Foto di TarantoBuonasera.it

Un cantiere aperto il Taranto presieduto dal duo Bongiovanno-Zelatore, ufficialmente ripescato in Lega Pro ad inizio Agosto per gentile concessione del presidente di Lega Gabriele Gravina, originario di Castellaneta. Una rosa ad oggi modesta che presenta ancora lacune importanti, ma nonostante tutto in riva allo Jonio c’è grande entusiasmo per il ritorno tra i professionisti dopo quattro anni di D. In panchina siede nuovamente Aldo Papagni, a Taranto già nelle stagioni 2005/2006 e 2013/2014, fedele al 3-4-3.

stendardo_taranto
Foto di TuttoMercatoWeb.com

Tra i pali ballottaggio tra il 35enne Roberto Maurantonio, nella passata stagione ad Agrigento, ed il russo Artem Makarov, classe 1996 scuola Fiorentina.
In difesa l’uomo di maggiore esperienza è Mariano Stendardo (foto a sinistra), centrale 33enne ex Fidelis Andria. Al suo fianco dovrebbero giocare Errico Altobello, prelevato dalla Lucchese ed ex Messina, ed il riconfermato Francesco Pambianchi.

In mezzo al campo Papagni può scegliere tra il mediano Simone Fanelli, under classe 1997, Elio Nigro, due anni fa titolare a Messina, Gianluca Sampietro, ’93 scuola Sampdoria, Lorenzo Paolucci, in prestito dal Pescara, e l’ex di turno Fabrizio Lo Sicco, a Matera in Seconda Divisione con Cadregari allenatore. Lungo le corsie esterne dovrebbero agire il riconfermato Francesco De Giorgi a destra e Alessio Langellotti a sinistra.

balistreri_taranto
Foto di MondoRossoblu.it

In avanti ballottaggio tra Simone Magnaghi, talentuosa punta centrale di 22 anni scuola Atalanta, e Pietro Balistreri (foto a destra). Gli esterni d’attacco dovrebbero essere l’ex Fidelis Mauro Bollino a destra e Francesco Potenza a sinistra.

Per quanto riguarda i precedenti all’Erasmo Iacovone si contano quattro vittorie rossoblu (l’ultima delle quali in D nel 2013/2014, stagione al termine della quale il Matera festeggiò il salto di categoria), due pareggi ed un solo successo biancoazzurro (2-0 il 17 Marzo 2013).

Foto di TarantoBuonasera.it, TuttoMercatoWeb.com, MondoRossoblu.it

1 Commento

  1. La gentile concessione è stata fatta a voi condannati un anno dopo per illeciti accertati
    Esiste una graduatoria per i riprscaggi in lega pro ed il Taranto meritava quella posizione
    Avete perso due punti a Taranto
    Pensate a vincere le partite invece di rosikare
    Buon campionato

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*