I numeri del match: Fondi – Matera

Dopo la convincente prova offerta nella gara di andata di Coppa Italia (che lascia sì tutti soddisfatti ma con un bel po’ di amaro in bocca per i risultati che senza ombra di dubbio questa stagione poteva regalare), è tempo di rituffarci nel campionato. Domenica 2 Aprile alle ore 14.30 allo stadio Domenico Purificato, va in scena Fondi vs Matera gara valida per la tredicesima giornata di ritorno del girone C di Lega Pro. Diamo come di consueto, uno sguardo ai numeri e alle statistiche delle due compagini.

 

20170329_Matera_Venezia_Coppa_Italia_Lega_Pro_00004La classifica parla di un Matera che conserva la terza piazza a quota 52 punti (16 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte). Più avanti il Foggia (68) sembra aver intrapreso la strada per vincerlo questo campionato: uscito vittorioso dall’ostica trasferta di Catania, nelle ultime 14 partite i Rossoneri sono riusciti a centrare la vittoria per ben 12 volte (poi 1 pareggio e 1 sconfitta) e questa giornata ospiteranno allo Zaccheria una Paganese ormai salva. Il Lecce insegue 4 punti più indietro e sarà di scena in quel di Cosenza. Più sotto, la Juve Stabia si ferma nuovamente (2-2 in casa contro il modestissimo Catanzaro) e in questo turno ospiterà la Casertana. Il Fondi, staziona invece a metà classifica con 40 punti (e 1 punto di penalità) frutto di 9 vittorie, 8 sconfitte e addirittura 14 pareggi (è la squadra con il numero più alto di pareggi dell’intero girone). I Rossoblù al momento occupano l’ultima posizione utile per l’accesso ai play-off, insidiati da Paganese (a pari punti) e dal Catania (39 punti e reduce da ben 4 sconfitte consecutive).

 

20170329_Matera_2_Venezia_Coppa_Italia_Lega_Pro_00027Lo stato di forma del Matera nelle ultime 5 gare parla di 3 sconfitte e 2 vittorie. Stato di forma non eccellente  ma che sembra essere in ripresa rispetto a qualche giornata fa. Anche il Fondi ultimamente non brilla, anzi i Rossoblù hanno lo stato di forma più basso dell’intero girone. Nelle ultime 5 gare infatti, 3 sono state le sconfitte e 2 soli i pareggi.

 

Fondi che fa del fattore campo il proprio punto di forza. Infatti su 41 punti conquistati, ben 26 sono stati raccolti tra le mura amiche (7 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte) contro i 15 conquistati fuori casa (2 vittorie, 9 pareggi e 5 sconfitte). I Biancoazzurri invece su 52 punti, ne hanno conquistati 34 tra le mura amiche e 21 lontano dal XXI Settembre (dove ormai sono diventate ben 4 le sconfitte consecutive, ultimo risultato utile il 2-3 del 21 Gennaio a Cosenza).

 

db239a7455d3b241b5d210ab26dd63a8-48756-6baa119b0a3a962b2b27fb4a3bb20cd2Passando all’analisi delle reti segnate, salgono addirittura a 62 quelle del Matera che continua ad avere i numeri migliori del girone per quanto riguarda i gol all’attivo. Delle 62 reti, 37 sono state messe a segno in casa e 25 fuori casa. 41 sono invece la reti realizzate fin qui Fondi, 24 in casa e 17 fuori casa. Situazione invariata per quanto concerne il miglior realizzatore in casa Biancoazzurra. Infatti Maikol Negro con 15 reti all’attivo insegue ancora Salvatore Caturano fermo a quota 16. Per il Fondi, miglior realizzatore l’ex di turno Diego Albadoro con ben 10 reti realizzate fin qui. Per quanto riguarda i dati riguardanti le difese, sono 37 le reti subite dal Matera (17 in casa e 20 fuori) contro le 36 incassate dal Fondi (16 in casa, 20 fuori).

 

Appuntamento dunque da non fallire per dar seguito alle ultime due prestazioni offerte e per ritrovare una continuità di forma, gioco e risultati in vista dei play-off. AVANTI MATERA!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*