I biancazzurri di scena a Vibo

Vibonese – Matera stagione 2016/2017

Dopo un turno di stop forzato, i ragazzi di mister Imbimbo tornano in campo, ancora una volta lontano dalle mura amiche, e più precisamente in Calabria, in quel di Vibo Valentia sabato 29 ore 14 e 30.

La città calabrese rappresenta uno dei cinque capoluoghi di provincia della regione, con i suoi 33.000 abitanti, il comune di Vibo in passato ha vestito anche i panni di capoluogo di regione. Splendida è la vista che si ha della parte sud occidentale della penisola, spesso è possibile ammirare anche la cima dell’Etna o le Isole Eolie. La squadra di calcio locale prende il nome appunto dal proprio territorio, Vibonese, fu fondata verso la fine degli anni 20 del secolo scorso, e conta dalla sua tante stagioni di interregionale e pochissime apparizioni in Serie C, le quali risalgono tutte a partire dalla stagione 2005/2006, quando grazie ad un ripescaggio la squadra calabrese riesce ad approdare per la prima volta nel calcio professionistico.

I colori sociali dei calabresi sono il Rosso ed il blu, il simbolo è il leone, e lo stadio che ospita le gare casalinghe dei calabresi è il Luigi Razza. Il campo da gioco, intitolato all’omonimo ex ministro dei lavori pubblici in epoca fascista, ha una capienza di 6.000 spettatori, attualmente tale numero è stato ridotto a circa 3.500 unità, suddivise tra tribuna coperta, gradinata (ossia l’attuale settore ospiti), e la curva est dei tifosi di casa.

Sono esattamente 300 i km che separano i biancazzurri dal centro calabrese, e per l’occasione i ragazzi del gruppo Gradinata Biancazzurra hanno organizzato la trasferta con partenza prevista da Via Sicilia per le ore 10. I tagliandi per il match sono disponibili tramite il canale G02, lo stesso utilizzato dal Matera Calcio, il cui unico punto vendita ubicato in città è il Caffè Coloniale. Il costo è di € 10 a tagliando, oltre prevendita. Per tutte le info clicca QUI.

Per portare a casa punti servirà una grande prestazione, bisognerà lottare palla su palla per tornare a far punti in classifica, proprio come recita uno dei cori piu’ amati dai materani.. sarò con te e tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, MATERA UNICO AMORE.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*