Riflettori sul girone C: 8^ giornata

Giornata numero 8 per la serie C e ormai dopo la fase iniziale  il campionato inizia a prendere la sua forma. Nel girone C il primo posto è occupato dal Trapani con 19 punti, i siciliani hanno conquistato una netta vittoria per 3-0 contro il Rieti nell’ultimo match di campionato e guidano la classifica. I gol di Corapi, Aloi e ancora Corapi permettono ai loro compagni di avere la meglio sui laziali che ora sono quindicesimi con 7 punti. Al secondo posto segue la Juve Stabia a 18 punti, i campani quindi tengono il passo della prima battendo in casa il Monopoli per 2-1 con reti di Troest e Carlini. I biancoverdi pugliesi invece, a segno con Berardi restano in settima posizione con 9 punti. Il terzo posto è occupato straordinariamente dal Rende che fin ora ha collezionato 15 punti. I calabresi sono riusciti ad ottenere i 3 punti nel match casalingo contro il Bisceglie, avendo la meglio per 3-0 sui pugliesi per le marcature di Laaribi, Awua e Vivacqua e condannano i nerazzurri al tredicesimo posto con 8 punti.

Al quarto posto vige il Catania con 14 punti, ma gli etnei hanno da recuperare ancora due partite. L’ottava giornata ha visto vincere la squadra siciliana che si è imposta per 4-2 in casa della Paganese grazie ai gol di Marotta, Curiale, Marotta e ancora Curiale su rigore. Gli azzurri campani incassano la sesta sconfitta stagionale e restano penultimi con 1 punto davanti alla sola Viterbese che in questo campionato non è ancora mai scesa in campo. Vince anche la Vibonese e lo fa per 1-0 in casa contro la Sicula Leonzio. I Calabresi in gol con Bubas salgono cosi a 13 punti, mentre i bianconeri siciliani restano a 8. Perde terreno la Casertana che non va oltre il 2-2 in casa del Matera. Il match è stato molto spettacolare e ha visto i lucani andare in vantaggio con Dammacco per essere poi raggiunti da Gigi Castaldo. Mariano Stendardo riporta i padroni di casa sul 2-1 ma ci pensa ancora Castaldo a riequilibrare le sorti della partita. Con questo pareggio la Casertana sale ad 11 punti, mentre il Matera sale a quota 4 sancendo la fine di un periodo nero formato da 5 sconfitte consecutive.

Seconda vittora in trasferta per il Potenza, che ha la meglio per 1-0 sul Siracusa grazie alla rete di Genchi. I rossoblu salgono cosi a 9 punti, condannando i siciliani al diciassettesimo posto con 3 punti. Infine nel posticipo del lunedi, vince la Virtus Francavilla che espunga il “Granillo” battendo la Reggina per 1-0 grazie al gol di Folorunsho.  

Commenta per primo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*