I numeri del match: Matera – Foggia

Ci sono partite fondamentali nell’arco di una stagione, partite che ad inizio anno si segnano col cerchietto rosso sul calendario. Domenica 2 Ottobre alle ore 16.30 al XXI Settembre Franco Salerno va in scena proprio una di quelle partite, perché quest’anno Matera vs Foggia conta davvero tanto.

E anche i numeri confermano. Quella rossonera infatti è un’armata vincente.  Soltanto l’Alessandria in Italia (Lega Pro girone A) e il Bayern Monaco di Carletto Ancelotti sono ancora a punteggio pieno nei vari campionati professionistici Europei. Sei vittorie in altrettante partite, il Foggia guida il raggruppamento C con 18 punti. Ma attenzione perché il Matera non è da meno. I Biancoazzurri infatti occupano la terza piazza e sono ancora imbattuti. 14 i punti in classifica con quattro vittorie e due pareggi.

Troviamo numeri da capogiro anche per quanto riguarda la situazione reti fatte e subite. Il Matera con 11 gol ha il terzo miglior attacco del girone, la squadra di mister Stroppa invece con 12 marcature detiene il secondo miglior reparto offensivo (solo il Lecce ha fatto meglio con 14 gol all’attivo). Per quanto concerne le reti subite i Satanelli hanno la miglior difesa, solo 3 le reti subite nell’arco di sei gare disputate; 5 invece sono le reti subite dagli uomini di Auteri.

Un dato che emerge riguarda il risultato parziali\finali. Per ben 4 volte, il Foggia ha chiuso in pareggio il primo tempo per poi andare a conquistare i 3 punti a fine gare. Dato che trova conferme nell’analisi del minutaggio delle reti. In ben 5 partite infatti i Pugliesi hanno segnato almeno una rete tra il 45° e il 70°. In totale 9 sono i gol realizzati nei secondi tempi (contro i 3 realizzati nei primi tempi). Il Matera invece ha dei dati abbastanza omogenei circa il minutaggio delle reti fatte. Preoccupa il fatto che delle 5 reti subite, ben 4 arrivano nei secondi tempi, c’è da prestare quindi molta attenzione visto e considerato l’andamento dell’avversario in questa fase di gioco.

Tra i migliori marcatori del girone, non spiccano giocatori di Foggia e Matera. Top scorer dei Biancoazzurri Armellino e Negro con 3 reti; top scorer dei Rossoneri Mazzeo e Sarno anche loro con 3 reti all’attivo.

Grande ex del match, Tony Letizia. 71 gare disputate con la maglia biancoazzurra tra serie D e Lega Pro con 16 reti realizzate.

Non ci resta quindi che attendere Domenica e invitare tutti a raccolta al XXI Settembre. Questa squadra ha bisogno anche del nostro supporto. AVANTI MATERA!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*