I tifosi incoronano Giovanni Di Lorenzo miglior calciatore del Matera 2015/2016

giovanni_di_lorenzo_miglior_calciatore_matera_2015_2016

Come ogni anno abbiamo chiesto a voi tifosi a chi dovesse spettare la fascia di miglior calciatore del Matera per la stagione appena trascorsa. Secondo il vostro giudizio, per il campionato di Lega Pro 2015/2016 la classifica è la seguente:

GIOVANNI DI LORENZO:  57 voti

FRANCESCO DE ROSE: 41 voti

MARINO BIFULCO: 19 voti

SAVERIANO INFANTINO: 16 voti

L’esterno destro Giovanni Di Lorenzo è risultato, quindi, il miglior giocatore biancazzurro della stagione. Prelevato nella sessione estiva del calciomercato dalla Reggina, Di Lorenzo è stato utilizzato inizialmente come difensore destro nella difesa a 3 di mister Dionigi; successivamente, con la venuta di mister Padalino, sono spiccate prima le sue qualità di ala destra nel centrocampo a 5, dopo di terzino destro nella difesa a 4. Dotato di grande forza fisica e tanta corsa, Giovanni Di Lorenzo è stato un fastidioso cliente per gli attaccanti avversari ed una spina nel fianco di molte difese. Rimangono impresse numerose sue “galoppate”, che in alcune circostanze hanno portato anche alla rete, come ad esempio l’azione straordinaria che ha visto il goal del giovane difensore contro l’Akragas in quel di Agrigento; un sinistro imparabile scagliato dal limite dell’area, all’incrocio dei pali, dopo uno slalom lungo 50 metri. Il suo contributo, dunque, è stato determinante per la fantastica risalita dall’ultimo posto in classifica fino alle porte dei playoff.

La stagione appena trascorsa è stata in ogni caso positiva, merito quindi di tutti i ragazzi a disposizione di mister Padalino. Molto bravi sono stati anche gli altri finalisti di questa “speciale” classifica. Partiamo dall’estremo difensore Marino Bifulco, con i suoi guantoni sempre pronto a sventare le conclusioni avversarie; una delle partite da incorniciare per il portiere abruzzese è stata la trasferta di Lecce, dove è stato autore di numerosi miracoli che hanno consentito di conquistare la vittoria, grazie anche al goal nel finale di Ciccio “Polpaccio” De Rose. Proprio il centrocampista calabrese, dopo un inizio in affanno, è riuscito a prendere in mano le chiavi del centrocampo ed a dirigere, insieme a capitan Iannini, l’orchestra biancoazzurra. Infine, come non citare il bomber tanto voluto e desiderato dalla piazza materana, finalmente trovato in Saveriano Infantino. “RE SAVERIO”, come soprannominato dalla tifoseria, giunto a Matera nella sessione invernale del calciomercato, è stato autore di ben 13 reti in metà stagione, uno score che lo ha reso molto amato dai tifosi; un goal da antologia è sicuramente quello siglato al Monopoli, un colpo di tacco che ha fatto stropicciare gli occhi a tutti.

La prossima stagione si preannuncia scoppiettante e molto combattuta. La società, in attesa di ufficializzare l’allenatore ed i nuovi acquisti, ha comunque scelto di confermare in blocco l’ossatura della squadra che bene ha fatto in questo campionato. Le premesse sono quindi positive, non ci resta che gridare sempre più forte FORZA MATERA!!!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*