La Voce del Tifoso per Cosenza-Matera: il tifoso del Matera Angelo Di Stefano

angelo di stefanoPer la prima partita del 2017 lo staff di Tifo Matera presenta l’intervista al tifoso biancoazzurro Angelo Di Stefano
Ciao Angelo come ti sei avvicinato al Matera calcio e quali sono i tuoi primi ricordi?
Mi sono avvicinato al Matera intorno al 96 /97, ricordo che all’epoca c’erano due gruppi di tifo organizzato ma erano uniti sugli spalti,  infatti mi sono avvicinato al XXI Settembre con Francolino.
Quale partita ricordi con maggior piacere e quale è invece la tua più cocente delusione?
Ricordo con maggior piacere la vittoria della Coppa Italia di serie D nel 2010 contro il Voghera. La finale di ritorno giocata a Matera l’ho seguita da bordo campo. La più cocente delusione è senza dubbio la semifinale play-off contro il Como.
Veniamo dal pareggio contro la Paganese, come giudichi la prestazione dei ragazzi?
Non possiamo dire nulla ai nostri ragazzi, ci stanno facendo divertire quest’anno con un ottimo calcio giocato.
Sabato affronteremo il Cosenza, quale giocatore avversario temi di più e quale giocatore del Matera potrebbe fare la differenza?
Non conosco i giocatori avversari, ma posso dire che dei nostri la differenza la faranno Casoli e Strambelli.
Cosa suggerisci a Mister Auteri per affrontare al meglio gli avversari?
Non posso suggerire nulla al mister, è una persona che conosce molto bene il calcio e non ha bisogno di consigli.
La tua Top 11 di sempre.
Coretti, Martinelli, Liberti, Mattera, De Franco, Iannini, De Rose, Casoli, Infantino, Strambelli, Negro. All. Mister Auteri
Ringraziamo Angelo per la disponibilità e la cortesia

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*