I numeri del match: Matera – Fondi

Dopo il pareggio a reti bianche in quel di Messina, è  tempo di tornare in campo per la tredicesima giornata di andata del girone C di Lega Pro. Nel mezzo, questa settimana si sono disputati i sedicesimi di finale di Coppa Italia in cui i Biancoazzurri hanno avuto la meglio sul Lecce imponendosi al novantesimo per 2 reti a 1. Ma come dicevamo, Domenica 13 Novembre alle ore 20.30 al XXI Settembre arriva un Fondi in piena forma. Cerchiamo come di consueto di capire che gara ci attende con l’analisi numerica e statistica del match.

 

20161106_messina_matera_giovanni_chillemi_00005La classifica generale vede il Matera terzo con 25 punti (7 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta). Con gli stessi punti Lecce e Foggia che come il Matera hanno raccolto soltanto un pareggio nell’ultima uscita rispettivamente contro  Fondi e Catania. L’unica compagine che è riuscita a trarre beneficio da questa serie di pareggi delle dirette rivali è la Juve Stabia che dopo la vittoria di Catanzaro, guida il girone con 28 punti. Seguono Cosenza e Monopoli con 19 punti e proprio il Fondi a quota 16 (4 vittorie, 5 pareggi, 3 sconfitte e un punto di penalità inflitto dal giudice sportivo per problemi finanziari). Gara molto delicata quella di Domenica. Infatti tutte le squadre di alta classifica saranno impegnate in match non semplicissimi che potrebbero generare i primi distacchi. La Juve Stabia sarà di scena a Caserta nel derby campano, il Lecce ospita un Cosenza reduce da tre sconfitte consecutive ed in cerca di riscatto, il Foggia va a Pagani su un campo sempre ostico. Si campisce come per i Biancoazzurri vincere questa gara tra le mura amiche diventerebbe fondamentale.

 

Gara non semplice perché il Fondi è una delle squadre più in forma del momento. Nelle ultime 5 gare di campionato infatti i Rossoblù sono riusciti a raccogliere ben 8 punti (2 pareggi, 2 vittorie e 1 sola sconfitta). Hanno fatto meglio solo Juve Stabia (12), Catania (11), Francavilla e Matera (10).

 

Un dato che potrebbe far ben sperare per i Biancoazzurri riguarda le gare esterne della squadra allenata da mister Sandro Pochesci. Infatti lontano dal proprio stadio il Fondi ha totalizzato 2 sconfitte, 3 pareggi e 1 sola vittoria senza mai affrontare compagini di alta classifica. Il Matera in casa è una vera e propria corazzata. In un anno solare infatti è arrivata una sola sconfitta contro il Melfi (9 Aprile 2016) ed in questo campionato 2 pareggi e ben 5 vittorie.

 

20161016_matera_catanzaro_00003Passando alla situazione delle reti realizzate, sono 26 quelle del Matera (che continua ad avere il miglior attacco del girone) e 18 quelle del Fondi. Entrambi i dati sono molto positivi rispetto alla posizione occupata in classifica. Top scorers delle due squadra Maikol Negro a quota 8 reti (che guida la classifica marcatori insieme a Torromino e Caturano) e l’ex di turno Diego Albadoro che insieme al compagno di squadra Filippo Tiscione segue a quota 5 reti. Passando alle reti subite, sono 11 quelle del Matera e 13 quelle incassate dal Fondi. Se il dato del Fondi è perfettamente in media con la posizione in classifica, quello del Matera è ancora un po’ alto nonostante le zero reti subite a Messina.

 

Appuntamento dunque da non perdere per continuare a sognare insieme. Forza ragazzi, AVANTI MATERA!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*