I numeri del match: Vibonese – Matera

20160911_matera_cosenza_00020Riprende in concomitanza della quarta Giornata di Lega Pro il nostro appuntamento settimanale dedicato ai numeri e alle statistiche relative alla gara di turno dei Biancoazzurri. La nostra rubrica prende il via con l’analisi del match che vedrà impegnato il Matera in terra Calabra: nel turno infrasettimanale di Mercoledì 14 Settembre presso lo stadio Luigi Razza di Vibo Valentia andrà in scena Matera – Vibonese.

Biancoazzurri che arrivano lanciatissimi al match, forti di tre risultati utili consecutivi. Infatti con 2 vittorie e 1 pareggio, la posizione occupata dagli uomini di mister Auteri è la seconda. Meglio hanno fatto solo Lecce e Foggia che guidano il raggruppamento C a punteggio pieno. Tre punti più indietro troviamo i ragazzi allenati da Massimo Costantino che dall’inizio del campionato hanno totalizzato nell’ordine un pareggio, una vittoria e una sconfitta.

20160911_matera_cosenza_00004Entrando nel dettaglio delle gare, come sappiamo il Matera dopo il pareggio a Taranto nella prima uscita stagionale ha vinto le successive due gare casalinghe contro Paganese e Cosenza. Le reti totali messe a segno sono state 6, quelle subite 4 dato quest’ultimo che va necessariamente migliorato per poter ambire a posizioni di riguardo. La Vibonese invece dopo il pareggio esterno contro l’Akragas, ha vinto in casa contro il Fondi per poi subire 3 reti Domenica scorsa a Foggia. Le reti totali realizzate sono state 2 (1 ad Agrigento e 1 contro il Fondi), quelle subite 4.

Entrando nel dettaglio relativo alla tempistica dei gol fatti e subiti, notiamo come il Matera abbia già segnato in tutte le varie fasi di gara. 2 gol nei primi 20 minuti, 1 gol rispettivamente tra 20° e 45° e tra 45° e 70° e 2 gol nei venti minuti finali. Quest’ultimo è un dato che secondo noi tenderà ad aumentare; infatti scorrendo i dati della trionfale stagione 2014-2015 con mister Auteri alla guida, moltissime furono le marcature allo scadere (Diop docet), segno di una squadra che non molla fino al triplice fischio. Per quanto concerne le reti subite, 1 arriva tra il 1° e il 20° e ben 3 tra il 45° e il 70°, segnale forse di poca concentrazione dopo l’intervallo.
La Vibonese per adesso ha segnato solo nei secondi tempi: 1 rete tra 45° e 70° e 1 tra 70° e 90°. Le reti subite arrivano tra 20° e 45° (2), tra 45° e 70° (1) e tra 70° e 90° (1).

Non ci resta dunque che attendere le 16.30 di Mercoledì 14, per scoprire come finirà questa gara sicuramente tiratissima e super delicata. AVANTI MATERA!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*