Top & Flop: le pagelle di Lecce-Matera

20161203_222447Alastra 6: Buon intervento nel p..t.. Indeciso su un tiro da fuori nella ripresa. DINAMICO

Mattera 7,5: Dalle sue parti è dura passare. Gara perfetta. IMPECCABILE

Ingrosso 7,5: Grande continuità ed attenzione. SUGLI SCUDI

De Franco 7: Non sbaglia un intervento. IN GRAN GIORNATA

Iannini 7,5: Si muove con disinvoltura mettendo gli avversari a disagio. Da lui partono tutte le azioni offensive. SUPER CAPITANO

Armellino 8: Gara di grande intensità per lui coronata da un eurogol da vedere e rivedere più volte. MICIDIALE

Di Lorenzo 6,5: Gara di attenzione. Maggiormente in fase difensiva in questa gara, sostituito per infortunio. CONCENTRATO

Casoli 6,5: Anch’egli non si spinge molto in avanti, rimanendo in copertura. PREZIOSO

Carretta 8: Gara di grande intensità. Assist per il vantaggio, rete annullata per offside ed assist per altra rete annullata. BRILLANTE

Strambelli 8: Si muove molto sul fronte di attacco. Realizza una rete da altre categorie mandando in visibilio il pubblico materano. MARCIA IN PIU’

Negro 8: Si fa trovare pronto al momento giusto. Va nuovamente in gol ma la rete viene annullata per fuorigioco. DETERMINANTE

Meola (dal 67′) 6: Pochi minuti in cui tenta l’affondo giusto. IN RIPRESA

Louzada (dal 75′) 6: Si fa vedere e si muove molto sul fronte di attacco. RAPIDO

Piccinni (dal 81′) 6: Ordinaria amministrazione in cui si limita a contenere e collaborare con i compagni di reparto. UTILE

Mister Auteri 9: E’ lui l’artefice di tutto, il motivatore, il trainer. Trovare un lato negativo nella gara di Lecce, è davvero un’impresa difficile. Tuttavia per essere davvero i primi della classe, bisognerà non sbagliare in gare “minori”, in cui la concentrazione cala e l’avversario dà anima e corpo per ottenere punti. AVANTI MISTER E FORZA MATERA!!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*