Top & Flop: le pagelle di Matera-Catania

20160918_matera_catania_00001Bifulco 6: Mai impensierito dagli etnei, si limita a due uscite dalla giusta tempistica. SPETTATORE

Ingrosso 6,5: In netta ripresa anche come intesa con i compagni. DINAMICO

De Franco 6: Anch’egli in ripresa. Sicuramente ancora non al top della condizione fisica. DA RIVEDERE

Mattera 7: Sta acquisendo quella sicurezza e forma fisica che tutti ricordiamo. DECISO

Armellino 6,5: Molto bene nel p.t., cala nella ripresa. Va vicino al gol e fornisce un assist importante. POSITIVO

Iannini 7: Primo tempo egregio che delizia il pubblico. Smista e mette ordine a centrocampo. IMPORTANTE

Casoli 6,5: Corre e difende. Giocatore duttile. DISPONIBILE

Di Lorenzo 6: Potrebbe far sicuramente di più, il ragazzo non si discute per qualità e quantità. STATICO

Carretta 7: Infortunio per un recupero di 40 metri. Corsa e assist importanti. SFORTUNATO

Infantino 6: Pesa su di lui il rigore fallito ma prestazione comunque positiva. Movimenti giusti, sponde e tentativi poco fortunati. INDISCUTIBILE

Negro 6: Si fa trovare nel posto giusto al momento giusto ma sbaglia clamorosamente in almeno due circostanze. IMPRECISO

Sartore 7 (dal 33′): Provoca l’espulsione del giocatore siculo e si procura il rigore. Corsa e dribbling che divertono il pubblico. SUGLI SCUDI

De Rose (dal 20′ s.t.) 6: Si limita a fare il minimo. Ci aspettiamo qualcosa in più da lui. IN DIFFICOLTA’

Louzada (dal 30′ s.t.) 6: Entra bene e si dimostra un buon elemento. VIVACE

Mister Auteri 7,5: Quali demeriti ha un allenatore che mette in campo la miglior formazione disponibile con la quale domina la gara? risposta scontata: nessun demerito. Non vogliamo fare nè processi nè dilungarci troppo, in quanto, il mister sa cosa va migliorato. AVANTI MISTER, AVANTI MATERA!!!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*