Top & Flop: le pagelle di Matera-Catanzaro

20161016_matera_catanzaro_00008Bifulco 6,5: Parata nel s.t. che salva il risultato. Per il resto qualche sbavatura. IMPERFETTO

De Franco 6,5: Non è ancora al top di se. Potrebbe far meglio. ALTI E BASSI

Piccinni 6: Un paio di disimpegni errati, deve migliorare la condizione fisica. DA RIVEDERE

Ingrosso 6: Anch’egli sbaglia alcune palle che avrebbero potuto costare caro. DISTRATTO

Armellino 6,5: Non sembra a suo agio nel centrocampo a due mediani ed in difficoltà in fase di interdizione. Molto meglio in fase avanzata. LUCI ED OMBRE

Iannini 8,5: E’ la mente, cambi di gioco, assist e gol. SUPERLATIVO

Di Lorenzo 6,5: Primo tempo più accorto, meglio nella ripresa con maggior spinta e assist per il raddoppio di Iannini su rimessa laterale. IN RIPRESA

Casoli 6,5: Lavoro in fase difensiva importante, potrebbe far qualcosa in più in fase offensiva. DINAMICO

Strambelli 5,5: Ci aspettiamo qualcosa in più da lui. Ha le qualità tecniche per stupire. Aspettiamo tempi migliori per lui. STATICO

Negro 7: Gol che sblocca il risultato, tanto impegno ed una rete clamorosa sbagliata a porta vuota. RITROVATO

Louzada 6,5: Si muove bene sul fronte sinistro di attacco. Potrebbe concretizzare di più e non lo fa. RAPIDO

Sartore (dal 68′) 7,5: Gol, assist e belle giocate in pochi minuti disponibili. SUGLI SCUDI

Carretta (dal 77′) 6: Ha la palla per andare a rete ma non la sfrutta. Dovrebbe essere più cinico e determinato. INDECISO

De Rose (dal 80′) 7: Bel gol con ottimo inserimento. LUCIDO

Mister Auteri 7: Gara vinta con ampio merito e risultato che avrebbe potuto essere ancor più largo. Centrocampo a due mediani che non convince, in quanto lascia troppo spazio alle sortite offensive avversarie, seppur sporadiche. Sicuramente il mister sa quel che fa ed aveva messo in preventivo quanto successo, con la squadra biancoazzurra in grado di creare diverse palle gol e vincere con un punteggio importante. Ad oggi abbiamo fuori ancora quattro importanti pedine, una per ruolo, pertanto, sicuramente il mister riuscirà a lavorare nel modo migliore possibile non appena avrà tutti gli uomini a disposizione. AVANTI MISTER, AVANTI MATERA!!!

2 Commenti

  1. buona gara contro un buon Catanzaro ,certo non avessimo perso contro il Siracusa e vinto contro il Foggia ora eravamo in testa comunque c’è ancora la possibilità di recuperare ora fino agli incontri di Juve stabia e Lecce bisogna fare + punti possibile in modo da dare una bella legnata ad entrambe

    • Siamo d’accordo con te. C’è la possibilità di recuperare senz’altro, il campionato è ancora lungo. L’importante è non perdere il treno di testa.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*