Top & Flop: le pagelle di Reggina-Matera

20161023_reggina_matera_00018Bifulco 5,5: Nessuna parata degna di nota. Indeciso in alcuni frangenti. STATICO

Ingrosso 6,5: Al momento si dimostra all’altezza del compito affidatogli. CONCENTRATO

De Franco 5: Pesa l’autogol per lui ma si dimostra altalenante nelle prestazioni. ALTI E BASSI

Piccinni 5,5: Non è ancora il giocatore che abbiamo ammirato lo scorso anno con cali di concentrazione che possono essere letali. INDECISO

Iannini 7,5: Ancora in gol, anche se non decisivo. E’ uomo-spogliatoio, illuminante nelle giocate e nell’economia della squadra. LEADER

Armellino 6,5: Prestazione meno rilevante rispetto al passato ma è in grado di dare il giusto ed importante contributo. ORDINATO

Di Lorenzo 6: Fase difensiva poco curata nelle occasioni dei gol calabresi. Importante inserimento per il secondo gol materano. IN DIFFICOLTA’

Casoli 6,5: Assist per il terzo gol di Negro, corsa e pressing. DINAMICO

Strambelli 6,5: Dimostra maggior dinamismo, tecnica e personalità. Va vicino al gol. CAMALEONTICO

Negro 9,5: Tripletta ed assist per il quarto gol di Carretta. Prestazione super e giocatore che dimostra il suo assoluto valore. SUGLI SCUDI

Sartore 7,5: Accelerazioni devastanti, rigore procurato ed assist per il raddoppio di Negro. ASSO NELLA MANICA

De Rose (dal 62′ s.t.) 6: Rinforza la mediana in un momento delicato. CALMA OLIMPICA

Carretta (dal 73′ s.t.) 6,5: Gol che mette al sicuro il risultato. Gol che vale doppio per il ragazzo un pò in difficoltà negli ultimi tempi. RABBIOSO

Louzada (dal 77′ s.t.) 7: Gol e assist per lui. Si dimostra una pedina importante e di valore. AFFIDABILE

Mister Auteri 8: Formazione ancora non al top per varie situazioni. Al di la dei sei gol, è piaciuta la determinazione e la “fame” dimostrata. Quello che non va l’ha detto il Mister, furioso come non mai, per aver notato ancora delle circostanze in cui incappiamo e che potrebbero vanificare gli sforzi fatti ed è un vero peccato. Non ci resta che auspicare dei miglioramenti laddove siamo imperfetti, augurando al Mister buon lavoro. AVANTI MISTER, AVANTI MATERA!!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*