Top & Flop: le pagelle di Cosenza-Matera

21_01_2017_Cosenza_Matera00005Bifulco 5: Percentuale di colpe in entrambi i gol calabresi, maggiormente sul primo. IN DIFFICOLTA’

Mattera 7: Sul gol di Baclet, gli permette di saltare senza ostacoli. Ha il merito di rimettere la gara in parità. RABBIOSO

Ingrosso 5,5: Non la sua migliore uscita. Tiene in gioco Caccetta in occasione del primo gol calabrese. DA RIVEDERE

De Franco 6: Conduce una gara semplice ed ordinata, poi esce per lieve infortunio. GIORNATA NO

De Rose 5: Distratto e poco caparbio, viene sostituito nella ripresa. STATICO

Armellino 6: Non la sua migliore gara. Soffre l’assenza del capitano e il poco aiuto del compagno De Rose. Va vicino al gol nella ripresa. ALTI E BASSI

Meola 5,5: Anch’egli poco reattivo, svolge una gara senza il piglio giusto. INDECISO

Armeno 5,5: Approccio difficile, deve ancora bene integrarsi in gruppo e negli schemi del mister. DA RIVEDERE

Casoli 7: Assist per il primo gol di Negro e colpo di testa su calcio d’angolo nella ripresa. SUGLI SCUDI

Strambelli 5: Il campo non lo aiuta, ma la sua gara è troppo al di sotto delle attese. FUMOSO

Negro 8: Si fa trovare pronto e colpisce come i migliori killer d’area di rigore. Altre due marcature pesantissime. SCALTRO

Scogliamillo 5,5: Entra poco convinto in occasione del primo gol dei lupi. DISTRATTO

Infantino 7: Entra bene e non era affatto semplice. Lotta, salta di testa, ruba palla per il gol vittoria condito dall’assist per Negro. BENTORNATO!!

Salandria s.v.

Mister Auteri 7,5: Nel secondo tempo dà la strigliata necessaria dopo una prima frazione troppo inferiore alle attese. Aveva fuori l’uomo “faro” del centrocampo, il capitano Iannini. Ancora fuori Di Lorenzo ed Infantino ancora non al top. Il Mister è riuscito a motivare i ragazzi nel modo giusto, arrivando quindi ad una vittoria tanto sudata quanto importante. Ora non resta che dare continuità ai risultati e se riusciremo a farlo, potremo davvero pensare in grande. Tanta strada c’è da fare, le parole d’ordine sono sempre lavoro, umiltà e tenacia!! AVANTI MISTER, AVANTI MATERA!!!

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*