Top & Flop: le pagelle di Fidelis Andria-Matera

20161120_andria_matera_00011Alastra 5,5: Attento in due circostanze pericolose, pronto quando chiamato in causa. Indecisione sul gol. DA RIVEDERE

Mattera 5: Pesa su di lui l’episodio del gol andriese. INDECISO

Ingrosso 5: Anch’egli in ritardo sul gol pugliese, per il resto non sembra essere nelle sue migliori uscite. STATICO

De Franco 5,5: Non aiuta i compagni sul gol. IMPACCIATO

Iannini 5,5: L’unico che cerca di avviare la manovra. IN DIFFICOLTA’

Armellino 4,5: Totalmente assente. NON PERVENUTO

Di Lorenzo 4: In netta difficoltà in entrambe le fasi di gioco. Sostituito ad inizio ripresa. DEMOTIVATO

Casoli 5,5: In due occasioni tenta di spingere senza grosse pretese. LUCI ED OMBRE

Sartore S.V.: Pochi minuti di gioco ed è out per infortunio. SFORTUNATO

Strambelli 5: Non sembra nè in giornata nè determinato. ALTI E BASSI

Negro 5,5: Tenta lì davanti di farsi strada tra il muro andriese senza successo. STANCO

Louzada (dal 13′ p.t.) 4,5: Si interstardisce con i dribbling a testa basta, non trovando vie di uscita. IMMATURO

De Rose (dal 1′ s.t.) 3: Prestazione indecente per lui condita dall’episodio dell’espulsione. INGENUO

Carretta (dal 28′ s.t.) 5: Troppo poco e fatto male. INCONCLUDENTE

Mister Auteri 4,5: Se è vero che le giornate no ci possono stare e gli infortuni pesano, è vero pure che le gare vanno prese sempre col piglio giusto. Il Matera visto ieri è troppo brutto per essere vero. Senza troppa retorica questa sconfitta serva per dare la scossa e che ci sia una immediata sterzata a questo andamento troppo altalenante. Se si vuole conquistare questo campionato, serve ben altro. Imprescindibili sono cuore, grinta e determinazione!! Rinnoviamo la massima fiducia nel mister!! FORZA MATERA!!

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*