Top & Flop: le pagelle di Matera-Vibonese

20170128_Matera_Vibonese_00034Bifulco 6,5: Due buoni interventi, di cui uno in uscita coi piedi. SICURO

Scognamillo 6,5: Ordinato e deciso negli interventi. PUNTUALE

Mattera 7: Carica agonistica importante. IMPRESCINDIBILE

Ingrosso 10: Difficile che un difensore prenda un voto simile, oggi glie lo concediamo. Interventi da serie A e gol decisivo. SUGLI SCUDI

Iannini 6: Il lungo stop si fa sentire, un pò in ritardo con la preparazione. UTILE

Armellino 5,5: Non sembra in forma. SOTTOTONO

Meola 5: Sembra non abbia la continuità necessaria per giocare titolare. IN DIFFICOLTA’

Casoli 7: Gara di gran temperamento, si affaccia anche lì davanti con sortite offensive degne di nota. DINAMICO

Strambelli 5,5: Non riesce a dare l’apporto necessario. POCO LUCIDO

Lanini 5: E’ apparso ancora poco inserito negli schemi ed acerbo. IN DIFFICOLTA’

Negro 6,5: Esce stremato, dopo tanta corsa, non riesce ad andare in rete ma gara di grande corsa e sacrificio. VOGLIOSO

Carretta (dal 46′ s.t.) 5,5: Due grosse occasioni per andare in rete gettate al vento. Fa tutto bene tranne finalizzare. Dovrebbe essere più cattivo, perchè le qualità non gli mancano!! DA RIVEDERE

Salandria (dal 63′ s.t.) 6: Tenta anche lui gloria lì davanti, al cospetto di una squadra ospite tutta grinta e fisico. GRINTOSO

De Rose (dal 69′ s.t.) 6: Fallo da dietro con giallo inutile per lui ma entra bene e si dimostra utile alla causa.

Mister Auteri 6,5: Il Mister rischia sia nell’undici di partenza che durante la gara, schierando titolare il nuovo arrivato Lanini e poi passando a 4 in davanti con l’inserimento di Carretta nella ripresa. Risistema poi la mediana, con l’inserimento di De Rose. Partita difficile, al cospetto di una squadra ultima in classifica ma che non dimostra di meritare la posizione occupata. Squadra gagliarda, quella calabrese, che ha messo in difficoltà il Matera. Vittoria tutto sommato meritata con diverse occasioni sciupate per archiviare la pratica. Ora non ci resta che continuare con il lavoro e cercare di dare il più possibile continuità ai risultati. AVANTI MISTER, AVANTI MATERA!!

1 Commento

  1. si vede che i giocatori hanno un carico della preparazione ora speriamo che prima del 7 febbraio la squadra riesca a smaltire la pesante preparazione ci sarà di fronte un Catania ringalluzzito spettera al Matera a farlo allo spiedo FORZA MATERA!!! FORZA MAIKOL GO!!! GO!! GO!!!!

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*