I numeri del match: Matera – Virtus Francavilla

07022017_Catania_Matera_Tifomatera_00013Dopo il KO di Catania è tempo di rialzarsi in casa Biancoazzurra. Bisogna riprendere il cammino interrotto in terra di Sicilia già a partire da Domenica 12 Febbraio 2017 quando alle 16.30 arriva qui al XXI Settembre Franco Salerno la sorprendente matricola Vitus Francavilla per la sesta giornata di ritorno del girone C di Lega Pro. Scopriamo insieme tutti i dati che precedono il match, nel nostro articolo dedicato alle statistiche e alla curiosità numeriche delle due compagini e dell’intero raggruppamento.

 

Classifica generale che vede il Matera in seconda posizione con 49 punti (14 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte) a una sola lunghezza dall’attuale capolista Foggia (lì in alto si sono alternate tutte le prime 4 del girone) che allunga sulle dirette rivali grazie al passo falso oltre che dei Biancoazzurri anche di Lecce e Juve Stabia. Il Lecce infatti ha perso a Caserta per una rete a zero, mentre la Juve Stabia è stata sconfitta a Siracusa in un rocambolesco tre a due. Sabato 11 Febbraio il Lecce ospiterà il Siracusa, la Juve Stabia il Fondi mentre il Foggia sarà di scena nell’ostico derby contro il Taranto. Il Matera giocherà con i risultati delle dirette rivali già acquisiti e potrebbe essere questo un bel vantaggio per i ragazzi di mister Auteri. La Virtus Francavilla staziona a ridosso delle grandi, in quinta posizione con 39 punti (11 vittorie, 6 pareggi e 1 sconfitta).

 

07022017_Catania_Matera_Tifomatera_00027Lo stato di forma delle due compagini nelle ultime 5 gare è praticamente identico: 10 i punti raccolti con 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. Biancoazzurri Pugliesi che non avevano iniziato benissimo questo campionato: 1 vittoria nella gara di esordio, seguita da un pareggio e ben 4 sconfitte consecutive (tra cui il 4 a 1 contro il Matera). Ma intorno alla decima giornata di andata le cose sono nettamente cambiate e da allora sono riusciti ad ottenere ben 9 vittorie,  4 pareggi e soltanto 2 sconfitte (a Foggia e a Castellammare di Stabia).

 

Se il Matera in casa come sottolineato più volte è una macchina da guerra praticamente perfetta, il Francavilla fuori casa non brilla affatto. Sono soltanto 11 (su 39) i punti raccolti lontano dal proprio stadio frutto di 2 sole vittorie (contro Melfi e Taranto), 5 pareggi e 5 sconfitte.

 

07022017_Catania_Matera_Tifomatera_00022Per quanto riguarda la situazione reti segnate, sono 51 le reti messe a segno dal Matera (28 in casa, 23 fuori casa) contro le 31 messe a segno dal Francavilla (21 in casa, solo 10 fuori casa). Top scorer in casa Biancoazzurra ancora Maikol Negro con 14 reti che insegue Salvatore Caturano a quota 15. Per il Francavilla miglior marcatore Giovanni Abate a quota 7 reti. Le reti subite per il Matera sono 22 (9 subite tra le mura amiche, 13 subite fuori casa) contro le 27 incassate dal Francavilla (anche per i Pugliesi 9 subite in casa e ben 18 incassate lontano dal proprio stadio).

 

E allora affolliamo il XXI Settembre per spingere tutti insieme i nostri ragazzi verso un nuovo successo perché questo sogno non deve e non può finire qui. Forza ragazzi, AVANTI MATERA!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*