Riflettori sul girone C: 4^ giornata

20160914_vibonese_matera_foto_00022La quarta giornata di Lega Pro girone C ha seguito un turno infrasettimanale. La situazione in vetta non cambia, vincono tutte le pretendenti al titolo. Il Lecce di Padalino si sbarazza troppo facilmente del Catanzaro con un secco 3-0 con gol di Torromino e la doppietta del solito Caturano; il Foggia risponde con la vittoria per 1-0 in quel di Francavilla Fontana grazie ad un bel gol di Vincenzo Sarno, nonostante le bella prestazione offerta dai brindisini. A seguire le due pugliesi c’è sempre il Matera, staccato di 2 punti; i biancazzurri strappano la vittoria a domicilio sul campo della neo-ripescata Vibonese vincendo per 1-0 con gol di capitan Iannini. A seguire, a 9 punti, la Juve Stabia che vince in rimonta tra le mura amiche la sfida contro il Messina: 2-1 il risultato finale, il siciliano Pozzebon apre le marcature nel primo tempo, nella seconda frazione ci pensano Marotta e Atanasov a ribaltare la situazione, lasciando gli ospiti a 4 punti in classifica.

Il Cosenza si riscatta dopo la beffarda sconfitta di Matera vincendo in casa per 3-0 contro il Melfi. Per i calabresi sono andati a segno Statella, Gambino e Cavallaro che dunque permettono ai lupi di salire a quota 6 punti in classifica. Stesso piazzamento per la Casertana che continua il suo percorso di ripresa, dopo la vittoria di Pagani i rossoblu vincono anche al “Pinto” per 2-1 contro il Taranto: i pugliesi erano passati in vantaggio grazie al rigore di Viola, ma Giannone con una doppietta regala la vittoria ai falchetti.

pagfidTorna a vincere il Fondi: i laziali conquistano i 3 punti vincendo per 2-0 ai danni dell’Akragas con le reti di Tiscione e Iadaresta e si piazzano a 5 punti in compagnia di Taranto e Reggina, quest’ultima non va oltre l’1-1 casalingo contro il Catania pareggiando allo scadere con Bangu dopo il vantaggio etneo di Piscitella. La Fidelis Andria di Favarin  conquista la sua prima vittoria stagionale con un rotondo 2-0 casalingo ai danni della Paganese concretizzato dalle reti di Fall e Mancino. Infine pareggio per 1-1 tra Siracusa e Monopoli: il match del “De Simone” vede i pugliesi passare in vantaggio con Montini e il pareggio di Dezai per i siciliani.

Fonte dell’immagine di copertina: Paganesecalcio.com

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*